Aggiornato al : gen 26, 2012

Per tutti quelli che hanno un sistema dual-boot Windows / Linux e stanno cercando per qualche motivo di rimuovere Ubuntu è buona norma non rimuovere MAI manualmente le partizioni contenenti Ubuntu Linux senza prima aver ripristinato l’MBR e aggiornato il bootloader in modo corretto : non sarete più in grado di eseguire il boot del Sistema (in questo caso andate a leggere l’articolo sul ripristino bootloader GRUB) e tantomeno di Windows perchè manca la sequenza di comandi necessaria per l’avvio del sistema operativo.

Uno dei tanti metodi per disinstallare Ubuntu Linux e ripristinare l’MBR in modo tale da far ripartire il sistema operativo Windows è usare ms-sys.

Se avete un Live CD di una versione di Ubuntu uguale o inferiore alla 8.04 :

  • Eseguire il boot in modalità Live
  • Una volta avviato il sistema andiamo su Sistema->Amministrazione->Sorgenti Software e abilitiamo i repo “Universe”
  • Apriamo in terminale e digitiamo :

#sudo apt-get update
#sudo apt-get install ms-sys
#sudo ms-sys -w /dev/[drive]

In questo modo abbiamo ripristinato l’MBR di windows. Non ci sarà più GRUB all’avvio ma partirà direttamente il sistema operativo MS Windows.

Ubuntu 8.04 o superiore

Da Ubuntu 8.04 in poi ms-sys non è più disponibile nei repo ufficiali di Ubuntu. Possiamo però scaricare i sorgenti dal sito ufficiale e compilare il pacchetto (anche in modalità live CD con qualsiasi versione di ubuntu superiore alle 8.04).

Compilazione e installazione :

Apriamo un terminale (Ctrl+Alt+T) e scarichiamo l’ultima versione stabile (2.2.1) disponibile :

wget http://sourceforge.net/projects/ms-sys/files/ms-sys%20stable/2.2.1/ms-sys-2.2.1.tar.gz/download
Scompattiamo:
tar -zxvf ms-sys-2.2.1.tar.gz
Installiamo le dipendenze che ci serviranno per compilare
sudo apt-get install build-essential gettext
Posizionamoci all’interno dei sorgenti di ms-sys
cd ms-sys-2.2.1
Compiliamo ed installiamo:

make
sudo make install

Adesso possiamo ripristinare l’MBR di windows digitando da terminale:

#ms-sys -w /dev/[drive]

dove [drive] è l’hard disk dove vogliamo che l’MBR sia ripristinato (in molti casi sda o hda).
Adesso possiamo cancellare le partizioni di Ubuntu Linux tramite Gparted oppure direttamente da Windows con una utility come Partition Magic o simili.

XP : ripristino bootloader da CD di installazione

E’ possibile ripristinare l’MBR di windows XP anche grazie all’utilizzo del CD d’installazione di Windows:
1) Inseriamo il cd di installazione e effettuiamo il boot
2) Vedremo in basso il caricamento dei driver e ad un certo punto ci verrà chiesto se si desidera ripristinare o recuperare il sistema premendo R. Premiamo quindi R.
3) Abbiamo adesso un prompt dei comandi. Digitiamo:


fixboot
fixmbr
exit

Possiamo riavviare il computer.

Vista/7 : ripristino bootloader da CD di installazione

Per ripristinare il bootloader Windows Vista / 7, è necessario avviare prima il DVD di installazione di Windows Vista / 7.
Quando si arriva alle impostazioni regionali, selezionare l’impostazione della tastiera quindi fare clic su Avanti. Nella pagina successiva facciamo clic su “Ripristina” . Poi clicchiamo su “Prompt dei comandi”. Da lì, digitare :

Bootrec.exe / fixboot

e

Bootrec.exe / fixmbr

Nessun CD di AVVIO

In alternativa, se non si è in possesso di un cd di avvio di windos XP, Windows 7 o Vista :

  1. Scaricare MBRFix: http://www.sysint.no/products/Download/tabid/536/language/nb-NO/Default.aspx (free, pochi KB, da usare tramite prompt MSDOS)
  2. bootare Win, ed eseguire il comando appena scaricato da prompt MSDOS: ‘MBRFix /drive 0 fixmbr /win7′ (in questo esempio il drive è il numero 0, e l’MBR da ripristinare senza perdere alcuna partizione ma eliminando solo GRUB è quello per win7).

È anche possibile listare i drive e le partizioni sempre usando MBRFix, leggete il doc allegato.

 

Related Posts:


Leggi Anche




  • cirio Says:
    aprile 8th, 2008 at 14:09

    ciao, molto utile, volevo però chiederti una cosa, la modifica dell’mbr serve anche per cambiare ad esempio l’ordine con cui partono gli s.o ? tutt’ora sto sotto ubuntu 7.10 in dual boot con win, all’accensione parte in automatico linux, potrei cambiare l’ordine, se si come?ti ringrazio in anticipo.

    Rispondi

    gigi Reply:

    perch[ uno dovrebbe togliere linux >/(

    Rispondi

    Bruno Reply:

    perchè ormai sto mandando in mona il mio pc per cercare di installare sta c……o di scheda video!!! ecco perchè!

    Rispondi

    IntiLinux Reply:

    Che scheda video è? :-) Non disperare tutto si può risolvere.

    Bruno Reply:

    la scheda è una GeForce 7000M…
    ho già provato diverse soluzioni e nessuna è andata bene! Vi dico anche che non sono proprio inisperto, ma non ci sono riuscito…l’ultima mi ha anche bloccato l’avvio…..ora ho messo win 7 di nuovo e pazienza….sono molto convinto dell’idea di Linux in generale, ma dopo tutto quello che mi avevano detto, mi ci sono trovato molto male….sono d’accordo sul cambiare ma quando l’alternativa è valida…linux non lo è stato per me…

    IntiLinux Reply:

    Io ho avuto lo stesso problema parecchi anni fa. Il maledetto WinModem Conexant non mi faceva
    proprio navigare su internet facendomi perdere molto tempo…. alla fine ho optato per il cambia dell’hardware. Tu cmq non perdere l’occasione di imparare… provalo almeno in una macchina virtuale.

    Il problema precisamente qual’è? Magari possiamo provare a risolverlo.

    Bruno Reply:

    Il problema è che non so dove sta il problema! :) Ora ho ancora qualche esame, ma di sicuro ci proverò di nuovo…sperando vada meglio! Grazie lo stesso per la disponibilità!

  • IntiLinux Says:
    aprile 8th, 2008 at 14:23

    NO !

    Per fare quello che dici devi editare il file /boot/grub/menu.lst (sudo gedit/boot/grub/menu.lst) .

    All’interno del file troverai una scrittura simile a questa:


    title Ubuntu hardy (development branch), kernel 2.6.24-12-generic (recovery mode)
    root (hd0,4)
    kernel /boot/vmlinuz-2.6.24-12-generic root=UUID=a9488071-1182-4aa5-ab3c-4ce000d0dd10 ro single
    initrd /boot/initrd.img-2.6.24-12-generic
    title Ubuntu hardy (development branch), memtest86+
    root (hd0,4)
    kernel /boot/memtest86+.bin
    quiet
    ### END DEBIAN AUTOMAGIC KERNELS LIST
    # This is a divider, added to separate the menu items below from the Debian
    # ones.
    title Other operating systems:
    root
    # This entry automatically added by the Debian installer for a non-linux OS
    # on /dev/sda1
    title Microsoft Windows XP Home Edition
    root (hd0,0)
    savedefault
    makeactive
    chainloader +1

    Sposta poi le righe che si riferiscono alla tua installazione di windows in cima alla lista. Nel mio caso dovrei spostare queste righe:


    title Microsoft Windows XP Home Edition
    root (hd0,0)
    savedefault
    makeactive
    chainloader +1

    Rispondi

  • cirio Says:
    aprile 8th, 2008 at 14:40

    grazie ora provo;)velocissimo^^

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    aprile 9th, 2008 at 10:47

    Provato?

    Rispondi

  • Christian Says:
    aprile 21st, 2008 at 19:12

    Questa guida va bene anche per chi come me ha cancellato prima le partizioni di Ubuntu (da Windows), sperando poi di utilizzare fixmbr dalla console di ripristino. Il problema si presenta quando non si riesce ad accedere alla console perchè non riconosce la password di amministratore (anche se non c’è!!!!!!!!). Che dire… ringrazio l’autore della guida, e chi ha scritto un programma per linux-ubuntu per ripristinare Winzozz!!!

    Rispondi

  • gianluca Says:
    giugno 21st, 2008 at 12:18

    ho installato ubuntu ma vorrei disinstallarlo pero non intendendomi non riesco a capire cosa significhi per esempio “in terminale”. per favore puo aiutarmi, degli amici me lo hanno consigliato[di installare ubuntu] ma e troppo complicato per me che ” non ne capisco”.

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    giugno 21st, 2008 at 13:02

    Ciao Gianluca.

    Terminale significa andare sul menu applicazioni -> Accessori -> Terminale.

    Copia i comandi che ci sono nell’articolo senza il carattere #.
    Se hai altri problemi non esitare a contattarmi!

    CIAO

    Rispondi

    gianluca 2 Reply:

    sono un altro gianluca ma ho lo stesso problema.. ho schiacciato R ed è partito una schermata tipo DOS.. scrivo fitbox ma mi dice comando sconosciuto..che faccio?

    Rispondi

    gianluca 2 Reply:

    anzi mi dice impossibile individuare l’unità di sistema o l’unità specificata non è valida

    Rispondi

  • clc Says:
    settembre 5th, 2008 at 15:55

    Mannaggia nella ubuntu 8.04 mi dice ms-sys not found

    Rispondi

  • Anonimo Says:
    settembre 18th, 2008 at 18:08

    Un saluto a tutti. ho un problema. ho acquistato un Pc nuovo (athlon 64 X2 dual core 5000+) ed ho installato ubuntu 8.04. Adesso ho acquistato win xp pro e vorrei installarlo ed eliminare definitivamente Ubuntu, ma non mi consente nè di installare xp e nemmeno di entrare in bios per cambiare la sequenza boot da Hd a unità ottica. Consigli? Grazie a tutti.

    Rispondi

  • alessandro Says:
    ottobre 31st, 2008 at 20:49

    Ciao, ho installato ubuntu 8.04 non in dual boot con windows, su un PC da tavolo e su un portatile. Un paio di mesi fa, ho ripristinato windows sul PC da tavolo, seguendo i comandi sopra elencati, senza aver problemi.
    Adesso vorrei ripristinare windows anche sul portatile, ma non ci riesco.
    Qualcuno puo’ aiutarmi ?
    Grazie?

    Rispondi

  • cirio Says:
    novembre 2nd, 2008 at 13:00

    @alessandro: dovresti indicare i problemi che riscontri;)

    Rispondi

  • alessandro Says:
    novembre 5th, 2008 at 19:34

    …il probelma che riscontro è che dopo aver dato i seguenti comandi:
    ————————————
    #sudo apt-get update
    #sudo apt-get install ms-sys
    #ms-sys -w /dev/[drive]
    ————————————
    riavvio il PC, con il cd di ripristino di windows e lo installo. Al successivo avvio del PC, appare questa dicitura:
    ————
    Grub
    Error 17
    ————

    A questo punto non parte neanche Ubuntu.
    Quindi devo reinstallare ubuntu, e ridare i comandi dal terminale.
    Premetto che che i comandi sopra elencati, li ho dati dal terminale la prima volta con il cancelletto, la seconada volta senza cancelletto, la terza volta ho messo al posto di drive, sda, la quarta volta ho messo hda.

    Ciao, fammi sapere, grazie.

    Rispondi

  • cirio Says:
    novembre 5th, 2008 at 20:32

    si è fottuto il grub, ripristinalo tramite una delle tante guide online.

    Rispondi

  • alessandro Says:
    novembre 6th, 2008 at 22:48

    ….uummmh, davvero interessante. Potresti consigliarmene qualcuna, se puoi?

    Rispondi

  • cirio Says:
    novembre 6th, 2008 at 22:58

    http://www.ptlug.org/wiki/Howto_Ripristinare_Grub_cancellato_da_installazione_Windows

    Rispondi

  • alessandro Says:
    novembre 6th, 2008 at 23:16

    Grazie, proverò.

    Rispondi

  • alessandro Says:
    novembre 8th, 2008 at 16:14

    #ms-sys -w /dev/[drive]

    … ma, quando dò questo comando dal terminale di ubuntu, devo sostituire sda a drive; le parentesi quadre, le devo mettere o no?

    Rispondi

  • intilinux Says:
    novembre 8th, 2008 at 20:28

    senza parentesi graffe.

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    novembre 8th, 2008 at 20:29

    Senza parentesi quadre cioè :-)

    Rispondi

  • Anonimo Says:
    novembre 12th, 2008 at 16:38

    I tuoi consigli sono preziosi, macredo di aver bisogno di qualcosa in +.Purtroppo ho cancellato le partiziopni di linux e adesso non mi parte naenche vista!!!Cosa devo fare per ripristinare il mio pc?Il grub di avvio di linux mi da error e non mi fa partire vista ho provato anche dal bios ma niente…Ti prego aiutami!!

    Rispondi

  • salva72 Says:
    novembre 12th, 2008 at 16:39

    I tuoi consigli sono preziosi, macredo di aver bisogno di qualcosa in +.Purtroppo ho cancellato le partiziopni di linux e adesso non mi parte naenche vista!!!Cosa devo fare per ripristinare il mio pc?Il grub di avvio di linux mi da error e non mi fa partire vista ho provato anche dal bios ma niente…Ti prego aiutami!!

    Rispondi

  • alessandro Says:
    novembre 25th, 2008 at 21:15

    Finalmente sono riuscito a ripristinare l’MBR di windows; come? Ho fatto il boot da un cd di installazione di windows, prestatomi da un amico. Successivamente ho ripristinato windows dal cd di ripristino del mio PC, su cui sono presenti driver e programmi relativi al mio PC.

    Rispondi

  • alex Says:
    novembre 30th, 2008 at 16:41

    salve volevo chiederti:
    io ho installato linux ubuntu sul mio notebook con installato xp professional originale.o fatto la partizione del disco.
    adesso volevo disinstallare linux e formattare tutto per poi installare solo xp.
    solitamente facevo allavio quanto mi compareva la scritta acer cliccavo [alt F10]
    e seguento la procedura riportavo il pc comera al momento dell’acquisto.adesso non mi riconosce piu il comando [alt F10].
    tutto questo lo chiedo perche non o il disco xp.

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    dicembre 13th, 2008 at 20:02

    Piccolo aggiornamento… ho inserito il deb di ms-sys perchè non più disponibile in Ubuntu 8.04 o superiore. Per eventuali problemi fatemi sapere! GRAZIE!

    Rispondi

  • Max Says:
    dicembre 17th, 2008 at 19:20

    Ciao!
    Ascolta ho appena installato la Ubuntu 8.10 ma volevo rimuoverla per installarla dentro Windows..
    Ho cercato quindi di sistemare l’mbr come hai sopra indicato. Tutto funziona fino al comando ms-sys -w /dev/hda0 (dove hda0 è il mio drive): la bash mi da errore.

    bash: ms-sys: command not found

    che posso fare? .. grazie mille!!

    Rispondi

  • intilinux Says:
    dicembre 17th, 2008 at 20:57

    Strano… sei sicuro di aver installato ms-sys? Come spiegato sopra non è più disponibile per ubuntu 8.04 o superiore quindi lo devi per forza di cose installarlo

    Rispondi

  • Max Says:
    dicembre 19th, 2008 at 12:48

    si! ho cliccato il link di “questo indirizzo”, l’ho salvato e installato con package installer.

    #ms-sys -w /dev/ACER
    #bash: ms-sys: command not found

    Rispondi

  • Matteo Says:
    aprile 22nd, 2009 at 18:08

    Stesso problema di max, inserisco #ms-sys -w /dev/sda1 che corrisponde al mio disco e mi dice command not found..
    ms-sys è installato corretamente, lo vedo anche nella gestione dei pacchetti..

    Rispondi

    Ale Reply:

    idem come sopra, fatto tutto bene alla lettera e mi dice “command not found”

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    aprile 29th, 2009 at 14:16

    Riveduto e corretto. Era il pacchetto ms-sys che non andava più!

    Rispondi

  • Roberto Says:
    maggio 5th, 2009 at 23:08

    Solo una puntualizzazione, per vedere se ho ben capito prima di fare danni.
    Se faccio tutto quello che c’è scritto dopo “Windows XP : ripristino boot loader da CD di installazione” fino a “Possiamo riavviare il computer”…e poi successivamente formatto la partizione di linux [da ext2 a NTFS] da windows con programmi tipo Partition Magic va bene??
    Grazie mille…

    ps: ho installato win xp service pack2 ma non ho il cd di installazione, va bene anche se ne uso un altro? [domanda forse un tantinello stupida :)]

    Rispondi

    Pepo Reply:

    Robeto, ti rispondo io. Si va bene la procedura che hai indicato e si va bene qualsiasi cd di win ;)

    Rispondi

  • matteo Says:
    maggio 8th, 2009 at 21:18

    ho installato ubuntu sul mio aspire one d150 in dual con win xp, premetto che non sono pratico e quindi parlare con me è come parlare con un asino totale nel campo…come faccio a elimnare ubuntu e il dual boot dal nerbook dato ke non ho nè un cd d win non avendo il lettore cd nè ho creato un back up del sistema?

    Rispondi

  • Pepo Says:
    maggio 23rd, 2009 at 12:08

    Ciao, tempo fa ho installato ubuntu 9.04 per provarlo, ma poichè non riuscivo a configurare il wifi nel mio portatile e p oichè avevo bisogno di spazio ho deciso di cancellare ubuntu. Come uno scemo ho pensato che bastasse formattare quella partizione. E boom GRUB ERROR… Nel panico ho reinstallato ubuntu e ho cercato una guida trovando la tua! Ho seguito la procedura tramite cd di windows, ho formattato la partizione dove c’era ubuntu e ora parte regolarmente. Però succede una cosa strana… Mi chiede sempre che sistema operativo voglio usare, WINDOWS XP HOME EDITION o UBUNTU (così come sono scritti), qualunque sia la scelta parte con windows, anche se non scelgo, dopo 30 secondi parte sempre con windows. Alla fine non mi crea problemi, ma perchè succede sta cosa? Si può togliere?
    GRAZIE

    Rispondi

  • intilinux Says:
    maggio 24th, 2009 at 00:35

    Si certo che si può togliere… prova ad andare in proprietà del sistema , TAB avanzate e clicca su avvio e ripristino (startup e recovery) … togli la spunta alla voce : tempo di attesa prima di avviare il sistema o qualcosa di simile…

    Se vuoi ti mando qualche screenshot per capire meglio.. :-)

    Rispondi

    Pepo Reply:

    Sei stato davvero gentile e disponibile, grazie mille! Alla fine era una cosa così semplice…
    Di nuovo grazie!!!

    Rispondi

    peppe Reply:

    potrei sapere anke io come si fa ad eliminare questo fatto?
    ho anke il lo stesso problema ke mi esce sempre di scegliere con quale sistema entrare però voglio eliminare questo fatto… se puoi, spiegami come si fa… grazie mille

    Rispondi

  • gaz Says:
    luglio 9th, 2009 at 09:17

    Ciao a tutti,
    sono esordiente totale…….( in fatto di programmazione,linux ecc ecc )Non riesco proprio e reinstallare XP.
    Parte il CD di XP,inizia a caricare i files per l’installazione,quando vedo che analizza NTFS mi va in crash il sistema,utilizzo ubuntu 9.04 ,vi prego qualcuno mi può aiutare?Devo assolutamente rimettere XP e non so da che parte cominciare

    Grazie

    Rispondi

  • Alessio Says:
    agosto 31st, 2009 at 15:26

    Ho seguito le tue istruzioni “Per Ubuntu 8.04 o superiore”, io ho la versione 9.04, ma mi dice che è impossibile eseguire il comando #ms-sys -w /dev/[drive].
    Forse perchè la partizione su cui è installato Xp è in Nfts.
    Ho provato anche il ripristino da xp, ma non arriva mai la schermata in cui posso digitare R per il ripristino.
    Non mi resta che formattare?
    Ciao e grazie

    Rispondi

  • Alessio Says:
    settembre 4th, 2009 at 11:05

    ciao volevo un informazione se io uso il secondo metodo per l’mbr cioè quello del cd di ripristino, devo fare prima quel passaggio e poi da windows eliminare con gparted ubuntu? aspetto una tua risposta grazie

    Rispondi

  • intilinux Says:
    settembre 4th, 2009 at 13:29

    si puoi farlo … su windows vista c’è il partition manager e puoi togliere la partizione anche da li…

    Rispondi

  • Ruggero Says:
    settembre 15th, 2009 at 21:21

    Salve a tutti,

    volevo chiedere una cosa, premetto di aver seguito i passaggi per ripristinare l’MBR secondo il primo metodo, quando digito “ms-sys -w /dev/sda1″ (che nel mio caso è la partizione contenente Windows) mi dice “Permesso negato”.
    Ho provato a fare “sudo ms-sys -w /dev/sda1″ e stavolta risponde così “Unable to automaticly select boot record for /dev/sda1″ subito dopo prosegue dicendo che la stessa parte sda1 “has an x86 boot sector”.
    Non capisco perché non proceda, pur avendo installato il file.deb corretto. Ammetto di non aver capito il punto dove si indica di abilitare i repo Universe, mi sono recato in sistema e poi Sorgenti Software, ho visto che ci sono quattro caselle spuntate: relative ai file canonical (main), altri mantenuti dalla comunità (universe?) , altri per i dispositivi proprietari (restricted) ed infine software con restrizioni per motivi legali (multiverse). A queste se ne aggiunge un’altra spuntata con codice sorgente. Ah la mia versione è una Xubuntu aggiornata alla 9.04 ma non credo faccia molta differenza.. chi sa come aiutarmi? Grazie in anticipo.

    Rispondi

  • Ruggero Says:
    settembre 16th, 2009 at 20:48

    Problema risolto!!

    Volevo giovare i possibili internauti che capitano di qua dicendo come ho fatto.

    Nella procedura sopra indicata voglio precisare che la scritta dove scaricare ms-sys è questa:

    sudo dpkg -i ms-sys_2.1.0-1_i386.deb

    una volta dato il comando al fine di capire se il proprio hard disk è hda o sda allora si fa così:

    sudo cfdisk

    si legge la tabella a sinistra e si sceglie (per non creare problemi chiudere il terminale e riavviarlo), successivamente per ripristinare ms-sys:

    ms-sys –mbr /dev/[drive]

    –mbr o -w dipende da che tipo di s.o. andiamo a riabilitare (–mbr serve per windows xp, anche se w in teoria dovrebbe farlo per tutti, boh!!).
    per ogni ulteriore dubbio rimando ai commenti sul forum di ubuntu :

    http://forum.ubuntu-it.org/index.php?topic=306167.0

    Rispondi

  • Ruggero Says:
    settembre 16th, 2009 at 20:51

    per l’admin del sito, sopra ho scritto i due trattini prima di mbr attaccat,i ma la differenza non si nota, si può correggere?? – - mbr, questo è quello che intendevo (però i trattini dovrebbero stare vicini e non separati da uno spazio) GRAZIE

    Rispondi

  • Ghosthog63 Says:
    settembre 19th, 2009 at 16:39

    Grazie. Mi è stato veramente utile. Grazie di nuovo

    Rispondi

  • antonio Says:
    settembre 26th, 2009 at 20:12

    salve,
    io ho un problema ho installato ubuntu su un computer dove c’era già xp ed all’istallazione ho scelto di far partire i due sistemi operativi ma quando avvio mi parte in automatico xp senza consentirmi di scegliere. Ti prego aiutami!!!

    Rispondi

  • Pasquale Says:
    settembre 27th, 2009 at 10:44

    Salve a tutti,
    ho un problema,ho istallato ubuntu su uno degli h.d. trovandolo difficile da usare vorrei disinstalarlo.IL s.o. vista mi parte tranquillamente xkè è installato sull altro h.d.!km posso eliminare ubuntu nel modo piu semplice???GRazie aiutatemi!!!

    Rispondi

    Lorenzoooo Reply:

    Ciao a tutti, chiedevo una informazione, sul mio pc portatile HP Pavillon ho come sistempa operativo XP, poi ho installato gia da qualche anno Mandriva 2007. Vorrei disinstallare MAndriva, come devo fare? I passaggi spiegati per Ubunto sono validi anche per il mio caso?

    Grazie Mille.

    Ciao

    Rispondi

  • Lorenzo Says:
    ottobre 17th, 2009 at 07:20

    Ciao a tutti, chiedevo una informazione, sul mio pc portatile HP Pavillon ho come sistempa operativo XP, poi ho installato gia da qualche anno Mandriva 2007. Vorrei disinstallare MAndriva, come devo fare? I passaggi spiegati per Ubunto sono validi anche per il mio caso?

    Grazie Mille.

    Ciao

    Rispondi

  • Ilario Says:
    novembre 2nd, 2009 at 15:56

    Ciao,
    Ho seguito la guida per disinstallare ubuntu 9.04. Non ho avuto errori dal terminale, ma come faccio ad essere sicuro che sia tutto ok ed eliminando la partizione non mi succede qualche casino? Grazie per la risposta

    Rispondi

  • Andom Says:
    novembre 24th, 2009 at 02:14

    Ciao a tutti ho bisogno di un vostro consiglio o aiuto se potete darmelo…
    Sul mio portatile avevo vista home premium e all’uscita della demo di windows 7 invece di metterlo in una partizione propria lo installato sopra cosi formattando Vista e rimanendo con una demo da li un mio amico mi ha consigliato ubuntu finche nn prendevo un sistema operativo windows completo solo che adesso quando provo a installarlo nn legge gli hard disk come se il pc nn ha un hard disk nel suo interno.
    Se nn potete aiutarmi riguardo questo consigliatemi come installare dei giochi su ubuntu perche wine nn li legge tutti e Dragonshard è uno di quelli che nn legge..
    Grazie Ancora

    Rispondi

  • MagNug Says:
    novembre 26th, 2009 at 00:47

    Il mio problema ragazzi e’ che da quando ho aggionrato ubuntu alla 9.10 non sono piu riuscito a farlo partire…cioe’ il grub lo vede…facciop partire il 9.10 ma dopo che mi e’ apparso il logo di ubuntu per qualche secondo mi copare lo schermo nero con il cursore che lamepggia e neesu segno di vita…devi spegnere il pc con il tasto.Premetto che avendo una scheda video ATI ho sempre avuto problemi…io ubuntu nn lo ho mai sfruttato al massimo…infatti appena mi prendo un notebook lo metto come unico SO.Quello che volevo sapere era come eliminare la partizione di ubuntu senza avere la possibilita di accedere al terminale visto che ubuntu non mi parte…grazie in anticipo .
    CIao

    Rispondi

  • andre Says:
    dicembre 6th, 2009 at 12:07

    Ragazzi, ho bisogno di aiuto: sotto xp home edition, su un pc nuovo, ho provato ad installare ubuntu 9-04 sia da cd che da immagine MA NIENTE DA FARE!!!!! Al tremine dell’installazione sotto Win quando si riavvia sotto ubuntu per aggiornarsi ecc ecc, si blocca e mi dice che manca il flie WINDOWS\SYSTEM32\HALL.DLL.
    Ho poi provato a disinstallare ed installare 9.10 da immagine e sempre nello stesso punto mi scrive INITRD IS TOO BIG e si blocca.
    come posso installare ubuntu?
    GRAZIEEEEEEEE

    Rispondi

  • Valery Says:
    dicembre 6th, 2009 at 13:49

    Ciao… ho un problema con ubuntu….ho 2 sistemi operativi insieme (ubuntu e windows XP). All’inizio funzionavano entrambi mlt bene ma ora windows mi funziona normalmente mentre ubuntu no…
    qnd voglio entrare in ubunto esce una schermata nera con scritto:” GNU GRUB version 1.97 beta4
    [Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word, TAB lists possible device/life completions.]
    sh: grub>_”….e poi qnd premo TAB mi esce scritto:” Possible commands are:
    .[badram boot cat chanloader configlile cpuid dump echo exit export halt help initrd insmod linux list_env load_env loopback in ismod parser.rescue parser.sh reader.normal reader.rescue reboot rmmod root save_env search set sleep source terminal_imput.console terminal_output.console test unset]
    sh: grup>_”… e io a quel punto nn sò + cs fare e entro cn win XP!!!….Ora ho deciso di eliminare Ubuntu xò nn riesco a trovare il cd di istallazione di win … cosa posso fare?!?!?!??!……

    grz in anticipo ^^

    Rispondi

    MagNug Reply:

    Prova a reinstallare la versione di Ubuntu che usavi cosi ti dovrebbe ripristinare il grub

    Rispondi

  • winmac Says:
    dicembre 22nd, 2009 at 17:51

    dopo aver digitato nel terminale : ms-sys -w/dev/sda3 (sda3 è il mio HD) mi dice :
    Unable to open -w/dev/sda3, No such file or directory
    plz help!

    Rispondi

  • dario1968 Says:
    gennaio 12th, 2010 at 19:38

    Help.
    In sintesi. Acer Aspire 5535 con Vista Home Premium 64. Ho installato brutalmente Ubuntu previa creazione dei dischi di ripristino.
    Trovandomi nella condizione di fare marcia indietro provo ad usarli ma il ripristino si ferma al 47%.
    Che cosa faccio?

    Grazie

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    gennaio 12th, 2010 at 20:03

    SE i dischi di ripristino li hai creati tu forse qualche problema del dvd…. I dischi di ripristino formattano tutto e se si fermano al 47% non è sicuramente problema di ubuntu o altra distribuzione linux perchè i dischi di ripristino la prima cosa che fanno è cancellare l’interno hd e riscrivere la tabella delle partizioni come da fabbrica.

    Guarda se ti hanno dato insieme al portatile la sola copia del sistema operativo e installa quello (non dvd di ripristino : S.O + driver ecc ecc).

    Rispondi

  • dario1968 Says:
    gennaio 12th, 2010 at 20:18

    Purtroppo Acer non ti da proprio nulla.
    vediamo se riesco a dire una bestiata: se il problema fosse nei DVD ma fossero leggibili, copiarli servirebbe a qualcosa?

    Lo so… sa tanto di ultima spiaggia ma sennò… qualche alternativa?

    Grazie mille.. davvero

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    gennaio 13th, 2010 at 00:35

    No non risolvi nulla.

    Puoi telefonare al centro assistenza Acer e vedere se ti mandano la copia dei dvd.

    Sicuramente avrai l’adesivo con il seriale nella parte posteriore del portatile. Puoi farti prestare una copia della stessa versione di windows e inserire, al momento dell’installazione , il tuo seriale. Adesso non so come funziona correttamente il sistema di licenze. Sicuramente Microsoft avrà il suo numero verde .

    Rispondi

  • Corrado 52 Says:
    gennaio 23rd, 2010 at 21:53

    Salute a tutti,
    ho un portatile con installato Windows Vista SP1. Un “bel” giorno ho installato Ubuntu 9.10 (64b). Ho avuto problemi con le partizioni di C: (mi si presentavano 2 partizioni una di 7,5 gb – ora so che lì vi era forse il mio Vista – e l’altra di 230 gb…) non riuscivo a creare due partizioni di 50 gb per Linux …tanto ho fatto che oniricamente ho unificato il tutto in un’unica partizione di 237 gb…solo allora mi è stato possibile creare le due suddette partizioni da 50 gb ed ho installato Ubuntu con successo. Il problema, una volta rinsavito, è che ora ho perso irrimediabilmente il mio sistema Vista precedente, del quale non posso fare a meno…(oppure non l’ho perso?)…Quali strumenti ho? il disco di ripristino del mio Windows Vista nonchè una copia di Back up di una settimana fa (fatto con MACRIUM totale 120gb ) allocato su HD esterno del cp. MI direte: chi è causa del proprio mal pianga se stesso…e avete pienamente ragione… eppure fra Voi Illustri, forse, c’è qualcuno che ha voglia di cimentarsi con questo ennesimo problema (ce l’ho messa tutta per causarmelo). Scusatemi …cordiali saluti a tutti. Corrado

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    gennaio 24th, 2010 at 01:48

    Ciao

    La partizione da 7,5 GB era sicuramente quella inserita dal produttore del tuo pc dove c’era la copia del tuo sistema operativo + driver, insomma grazie a quella ripristinavi tutto come da fabbrica.

    Se hai il disco di ripristino però non ci sono problemi. Inserisci il disco di ripristino al boot e segui le istruzioni a video. Successivamente puoi installare ubuntu : al momento del partizionamento disco scegli manuale, ridimensiona la partizione da 230 gb a 200gb e nei rimanenti 30gb inserisci la partizione di root. Trovi mille guide sull’installazione di Linux, prova a leggere questa per farti un idea : http://linux.html.it/guide/lezione/3137/installazione-di-ubuntu/

    Puoi anche dare tutto lo spazio ad una distribuzione Linux (nel tuo caso penso tu abbia scelto ubuntu). :-)

    Rispondi

  • Sasà Says:
    gennaio 28th, 2010 at 11:13

    Ciao a tutti… intanto complimenti x il sito e le rispettive guide. Ho un problema. Ho un pc Hp dv pavillon 6000 su cui avevo installato win7. Qualche giorno fa pero’ ho deciso di formattare tutto e installare Ubuntu 9.10 , cosi , per provare.
    Risultato : bello , veloce e interessante ma nn ho tempo x approfondirlo. Allora ho formattato tutto ma il cd di installazione di win 7 nn parte piu’. Ho calcellato il Grub e seguito la guida di sopra per ms.sys ma quando vado a mettere il cd di win7 mi dice “operating system not found”.
    Come posso fare x rimettere windos?? grazie a tutti

    Rispondi

    pasquale Reply:

    usa il cd di windows xp elimini le partizioni e formatti poi inserisci il cd di windows 7

    Rispondi

  • Armando Says:
    febbraio 12th, 2010 at 19:07

    Salve
    vorrei illustrarvi il mio problema, avevo il pc con2 sistemi operativi, ubuntu su un disco e windows XP su un altro disco e un disco dati esterno, funzionava tutto bene fino ad un temporale con distacco di corrente che deve aver causato il disastro, decido di togliere il secondo disco con UBUNTU, formatto l’altro disco e reistallo windows XP sp3 e fin quì tutto bene, il problema si presenta quando attaco il disco esterno da 300 gb che mi dice che non è formattato e mi chiede se voglio formattarlo ……… ORROREEEEEE ho provato anche da altri pc, ma niente sempre la stessa cosa, il disco lo vedono ma non riconoscono la partizione, su qual disco c’è un po di roba, c’è la possibilità di recuperarla ??????
    Ringrazio e resto in attesa di un vostro commento.

    Rispondi

    Anonimo Reply:

    no

    Rispondi

  • Paolo Giuggioloni Says:
    febbraio 25th, 2010 at 13:02

    Ciao a tutti e complimenti.
    Io non ho una partizione, ho semplicemente spianato windows ME e istallato xubuntu.
    Ora però per problemi vorrei reinstallare windows. Devo fare la stessa procedura??

    Rispondi

  • fulvio Says:
    marzo 2nd, 2010 at 14:43

    .ciao complimenti per tutte le info ,vengo al mio problema : ho un pc con due hd separati in uno da 500 ho win7 nell’altro nulla cosi ci ho installato ubuntu 9.1 ,tutto ok ,riavvio tutto apposto mi chiede se voglio fare il boot con ubuntu o win 7 e tutti e due funzionano perfettamente ,se non che oggi da win7 ho formattato l’hd dove avevo ubuntu e dopo il riavvio mi da questi errori:
    GRUB
    ERR:NO SOCH DISK
    GRUB RESCUE
    non so piuche fare ho inserito anche il dvd di win7 ma nulla ,ho cercato di fare il ripristino dell’immagine del mio win7 che ho su un hd ma nulla ,come posso risolvereilproblema ? horeinstallato ubuntu ma nulla da fare ,quello che mi scoccia e che avevo incredimailcon tutte lee-mail,per ilresto non ho problemi reinstallowin7 e tutti iprogrammi .pero’ se riesco a risolvere senza formattare win7e meglio
    vi prego un aiuto,grazie

    Rispondi

  • Fra218 Says:
    marzo 17th, 2010 at 23:05

    Ciao scusate… io quando digito ms-sys -w /dev/sda mi dice unable to open /dev/sda permission denieb
    Qualcuno ha una soluzione ? grazie

    Rispondi

  • claudia Says:
    marzo 26th, 2010 at 04:35

    io ho ubuntu 9.04 solo che mi richiedi gli aggiornamenti .vado a farli e mi da questi errori cosa devo fare??Impossibile ottenere cdrom://Ubuntu 9.04 _Jaunty Jackalope_ – Beta i386 (20090324)/dists/jaunty/main/binary-i386/Packages Si prega di usare apt-cdrom per far riconoscere questo CD-ROM da APT. apt-get update non può essere usato per aggiungere nuovi CD-ROM
    Impossibile ottenere cdrom://Ubuntu 9.04 _Jaunty Jackalope_ – Beta i386 (20090324)/dists/jaunty/restricted/binary-i386/Packages Si prega di usare apt-cdrom per far riconoscere questo CD-ROM da APT. apt-get update non può essere usato per aggiungere nuovi CD-ROM
    Impossibile scaricare alcune file di indice, essi verranno ignorati, oppure si useranno quelli preceden

    Rispondi

  • ilnanny Says:
    aprile 2nd, 2010 at 14:49

    complimenti! è una guida perfetta per i newby di linux.

    Rispondi

  • PAC Says:
    aprile 14th, 2010 at 10:22

    ciao una domanda… ho ubuntu server su un portatile dove in origine c’era vista… adesso vorrei tornare a vista (in futuro a Seven), ma non riesco a far partire l’applicazione Samsung per il ripristino automatico di vista perché: non vede la partizione su cui è installato ubuntu server… come diamine posso fare? Gparted non vede le partizioni ma solo quella piccolissima da 1Gb dove è installata questa applicazione samsung per il ripristino…

    Ho pensato che fosse un problema di mbr.. seguendo la guida per fissare gli mbr mi blocco quando devo settare un parametro su universe (per me è disabilitato…)

    Come posso fare a rimettere VISTA senza eliminare la partizione adibita al ripristino di Win???

    grazie

    Rispondi

  • Antonio Says:
    aprile 25th, 2010 at 10:01

    Ciao. Ho da fare una domanda, che, leggendo qua e là dopo avere avuto il problema, ho notato sia ricorrente. Bene andiamo al dunque: dopo che (senza averne bisogno, volevo solo esplorarlo) ho installato ubuntu 9.10 pc standard (x86). Volevo continuare con lo smanettamento, sicchè sono andato ad eliminare la partizione di 42GB che installando ubuntu gli avevo dedicato. credendo che non toccando le altre partizioni avrei solo eliminato ubuntu ho quindi, riavviato il sistema. Ora non fa altro che darmi questa didascalia: “grub rescue no such partition” Ho scoperto che devo ripristinare l’MBR di XP ma non ho trovato ancora una guida precisa che mi consenta di farlo. Ho anche provato ad inerire un CD contenente “xp SP2″ ma dal bios non mi fa il boot da cd rom. Spero di essere stato chiaro ed eloquente presentandoti il mio problema. CIAO BUONA DOMENICA e buon 25 Aprile.

    Rispondi

  • Fabio Says:
    maggio 12th, 2010 at 18:14

    Per il rispristino di windows (DOPO AVER SALVATO I PROPRI DATI SU UN HD ESTERNO, si perderanno tutti i dati presenti sul pc. declino ogni responsabilità, vi trasmetto solo la mia esperienza) su un sistema multi partizionato l’unica procedura che ha funzionato PER IL MIO PC é questa:

    _ accendere il pc facendolo partire dal cd di windows XP
    _ digitare “diskpart”:utility che permette di visualizzare e gestire tutte le partizioni sul disco rigido (in altre versioni il comando potrebbe essere “fdisk”).
    _ seguire le istruzioni x creare/eliminare partizioni, io ho eliminato tutte le partizioni (si può anche scegliere di crearne una che occupa tutto l’hd).
    _ tornati alla riga di comando digitare “fixboot” : crea una partizione di boot sul disco rigido.
    _ digitare “fixmbr”: aggiorna il registro di boot
    _ digitare “reboot” per riavviare il pc
    _ avviare il pc dal cd di windows e scegliere di installare windows sull’intero hd, seguire le istruzioni…

    spero che possa esservi utile, in bocca al lupo!
    Fabio

    Rispondi

    Fabio Reply:

    ERRATA CORRIGE: prima del comando “diskpart” bisogna selezionarela modalità “R”(ripristino) dal menu di avvio del cd di windows.

    scusate, in bocca al lupo!

    Rispondi

  • Chicco1927 Says:
    maggio 20th, 2010 at 22:50

    Ciao a tutti, sto cercando di eliminare ubuntu 9.10 mi potete dare una mani??? Ho provato a seguire i passi descritti sopra ma non funziona. Se edito file /boot/grub/menu.lst mi scirve “error”(No such file or directory) e se edito sudo gedit/boot/grub/menu.lst con o senza parentesi tonte mi dice “command not found”. Qualcuno può aiutarmi??? Grazie

    Rispondi

  • mat Says:
    settembre 2nd, 2010 at 17:13

    ciao ragazzi siete delle buone guide!! ma vorrei un’informazione…io ho installato ubuntu 10 ma vorrei sapere come togliere dal boot di avvio le opzioni dei test di memoria e ste robe…in modo da lasciare solo l’opzione di windows e di ubuntu…solo queste due!! grazie 1000!

    Rispondi

  • Maarcoo Says:
    settembre 16th, 2010 at 00:03

    scusa ma perchè quando faccio ms-sys -w /dev/sda mi dice: permesso negato.
    Cosa posso fare?

    Rispondi

  • Feliciotto Says:
    settembre 19th, 2010 at 09:49

    Su un pc con XP ho installato Ubunto 10.04.
    A installoazione completata Ubuntu, vola letteralmente, na XP non parte.
    Prima di passare al fatidico ripritino dell’XP (fixmbr – fixboot – bootcfg/rebuild) e la conseguente “perdita” di Ubuntu, qualcuno ha provveduto al riavvio di XP senza perdere Ubuntu.
    Non mi và di tentare espèerimenti.
    Grazie

    Rispondi

    Feliciotto Reply:

    Ho trovato la soluzione e salavare capre e cavoli (XP e Ubuntu).
    Ho installato su un’ltro PC un XP e poi Ubuntu e l’XP non andava in esecuzione.
    Ho provato Super Grub: non ho risolto il problema.
    La soluzione è stata TestDisk che si installa da Ubuntu Software Center.
    Le operazioni per rendere nuovamente funzionante la partizione dove risiede (in questo caso XP sono semplici:
    1. eseguire TestDisk da terminale con: sudo testdisk
    2. Selezionare la partiozione dove risiede XP (nel mio caso NTFS) e nell’ordine delle schermate:
    3. [Create]
    4. Selezionare l’hd se più di uno e quindi [Proceed]
    5. [Intel]
    6. [Analyse]
    7. [Quick search]
    8. [Y]
    9. [Write]
    10.[Y]
    11.[OK]
    12.[Quit]

    Quindi riavviare il Pc.
    Ha funzionato 3 volte su tre.
    Buona fortuna!

    Rispondi

  • Mattia Says:
    ottobre 14th, 2010 at 15:18

    Chiedo scusa, ho ubuntu 10.10 e quando scrivo “cd ms-sys” da terminale mi dice “Nessun file o directory”.
    Aiuti?

    Rispondi

  • fabrizio Says:
    ottobre 26th, 2010 at 16:53

    Ho un Acer con amd 64bit con Vista 64bit.
    Installo Ubuntu 10.04 64bit
    Realizzo che era meglio (per tutta una serie di motivi) installare ubuntu 10.04 32bit
    Siccome ho capito da varie ricerche che il downgrade da 64 a 32 bit non è possibile
    mi trovo nella condizione di togliere ubuntu 64bit del tutto e installare ex novo ubuntu 32bit.

    Devo quindi (correggetemi se sbaglio!!!)
    - fixare l’MBR tramite CD (IMPORTANTISSIMO: siccome vista è OEM posso farlo con il cd di XP sp3 ???)
    - rientrare in vista e d eliminare le partizioni di ubuntu 64bit
    - installare di nuovo Ubuntu (stavolta il 23bit)

    mi dite se è tutto corretto (soprattutto se posso fixare l’MBR di Vista con il cd di XPsp3)

    grazie

    Rispondi

    InTiLinuX Reply:

    Corretto ma non c’è bisogno in questo caso di toglierlo. Basta che all’installazione di ubuntu a 32bit scegli partizionamento manuale e specifichi come partizione di root la partizione dove è già presente ubuntu a 64bit. In questo modo non avrai problemi.

    Rispondi

    fabrizio Reply:

    Questa è una ottima notizia! :)
    Quindi non fixo nulla (giusto?)
    Quindi procedo così
    - scarico la 10.04 LTS 32bit
    - poi creo la penna usb o il cd
    - poi vado a installare il 32bit

    l’unica cosa è che non potrò utilizzare il comodissimo wubi come ho fatto alla prima installazione (errata) del 64bit

    Rispondi

  • fabrizio Says:
    ottobre 26th, 2010 at 17:00

    Sempre in riferimento all’acer 64 bit
    dimenticavo: quando accendo il pc, mi da due schermate di boot, la prima è il windows boot manager (che ho configurato in vista per avere predefinito ubuntu) e poi mi appare il classico grub, anch’esso configurato di default su ubuntu. Non so se questa cosa sia determinante, intanto per sicurezza l’ho scritta

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    ottobre 26th, 2010 at 17:25

    Non ho ben capito allora…. Se hai utilizzato WUBI per la prima installazione (quello a 64bit) non hai creato nessuna partizione e quindi non la puoi riutilizzare…praticamente wubi installa ubuntu come se fosse un programma di windows… Per disinstallare Ubuntu vai su Aggiungi/Rimuovi Applicazioni, troverai Ubuntu e rimuovilo come se fosse un normalissimo programma.

    Rispondi

  • fabrizio Says:
    ottobre 26th, 2010 at 18:59

    TU SEI UN GRANDE!
    meno male che mi hai illuminato
    sarei impazzito per settimane

    a questo punto capisco anche perché la mia remix sul mio netbook mi fa passare per il windows manager: anche quella è stata installata con wubi, quindi è una installazione interna e non parallela.

    Grazie ancora :)

    Rispondi

  • InTiLinuX Says:
    ottobre 27th, 2010 at 01:28

    Figurati… ti conviene però avere partizione separate per provare al meglio le potenzialità di qualsiasi distribuzione Linux.

    Rispondi

    fabrizio Reply:

    Assolutamente si!
    Ora faccio una pennetta con il 10.10 a 32bit e lo installo sia sull’acer (di un amico che mi ha chiesto un sistema sicuro e senza virus)
    che sul mio netbook. Solo che devo trovare il modo per trasportarmi tutte le configurazioni.
    Avevo letto qualcosa in giro di qualche utility che backuppa le configurazioni.
    grazie ancora per il tuo grande aiuto :)

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    novembre 11th, 2010 at 22:47

    Grazie Nicola. Articolo aggiornato!

    Rispondi

  • Aurelio Says:
    novembre 28th, 2010 at 13:58

    Ciao, io ho questo tipo di problema, avevo installato windows xp e ubuntu su uno stesso pc.
    Un giorno ho deciso di formattare tutto. Ho preso il cd di installazione di windows e l’ho fatto partire, ho cancellato tutte le partizioni anche quelle create da ubuntu,ho formattato tutto e ho installato un nuovo windows xp. Ora però volevo rimettere anche ubuntu ma quando inserisco il cd all’avvio del pc per far partire l’installazione non mi escono più le schermate…inserisci la lingua e scegli se installare se provare ecc. ma mi carica la schermata nera con la scritta al centro “ubuntu” con i pallini…come se ubuntu fosse ancora installato.E cmq si blocca in quella schermata. Ho provato a fare un boot da usb, ma il risultato è che mi dice “peter anvin unknown keyword in configuration file”.
    Ho provato a riformattare tutto, ma il risultato è sempre quello.

    Rispondi

    IntiLinux Reply:

    Sembra sia un problema di boot… prova a vedere se il lettore cd legge bene il supporto (magari è molto graffiato) oppure stai provando una versione di ubuntu che non avevi ancora provato ed ha problemi di compatibilità con il tuo sistema…

    Prima prova a cambiare cd e/o versione di ubuntu e fammi sapere…

    Rispondi

  • alex Says:
    gennaio 29th, 2011 at 16:57

    ciao ragazzi . 3 giorni fà ho installato ubuntu 10.04 .. tutto bene fino a ieri , da quando nn posso piu aprire il terminale da Menu->Applications Cosa devo fare ?? grazie

    Rispondi

  • Shadino Says:
    febbraio 11th, 2011 at 19:23

    scusate, per voi forse è una domanda stupida ma qualsiasi cosa voglio fare da terminale mi chiede password for shady(mio nome) quando schiaccio enter per scrivere mi dice sorry try again. il problema e che non so che password mettere visto che quella che uso per accedere dopo l’accensione non funziona.
    un’altro problema é che quando schiaccio scarica aggiornamenti o scarico una applicazione ubu software center non mi parte il download

    Rispondi

  • Carlo Says:
    febbraio 18th, 2011 at 19:55

    Siete dei grandi , risolto problema di avvio Win Xp con la vostra guida!!!
    Grazie!!!

    Rispondi

  • Fabrizio Says:
    marzo 13th, 2011 at 21:10

    Cari tutti ho un problemone. Ho acquistato un acer aspire con win 7 home premium preinstallato. No cd recovery, avrei dovuto farlo io da windows attraverso un apposito programma che avvisava ogni tanto di creare un cd. Ho provato ad installare Ubuntu 10.10 dopo averlo provato sul precedente portatile in dual boot con XP, tutto funzionava a dovere. Su questo nuovo PC invece al riavvio partiva solo ubuntu. Ho cercato di entrare nel boot manager del Notebook ma non c’era più traccia di un dual boot. Ho pensato, guardando su vari forum, che il problema fosse il grub di ubuntu, che ho cercato di ripristinare seguendo le direttive trovate su questa pagina: http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub/Ripristino
    Il risultato è una schermata nera con scritto Grub e una lista di comandi che non funzionano. Il secondo tentativo è stato quello di ripristinare l’MBR di windows seguendo le istruzioni riportate in alto su questa pagina sotto il titolo Ubuntu 8.04 o superiore ma all’altezza dell’installazione degli essentials mi dice che i comandi non sono validi o che non trova i files. Cosa devo fare?

    Rispondi

  • Daniele Says:
    aprile 11th, 2011 at 02:00

    innanzi tutto grazie per la guida.
    Poichè sono un “niubbo” probabilmente sono io che sbaglio ma quando inserisco nel terminale cd ms-sys-2.2.0 mi spunta No such file or directory. qualcuno può darmi una mano
    (utlilizzo ubunto 10.10)

    Rispondi

  • hexaae Says:
    agosto 14th, 2011 at 10:28

    In alternativa ancora più semplicemente, e senza CD di avvio di WinXP, 7, Vista:

    - scaricare MBRFix da qui: http://www.sysint.no/products/Download/tabid/536/language/nb-NO/Default.aspx (free, pochi KB, da usare tramite prompt MSDOS)
    - bootare Win, ed eseguire il comando appena scaricato da prompt MSDOS: ‘MBRFix /drive 0 fixmbr /win7′ (in questo esempio il drive è il numero 0, e l’MBR da ripristinare senza perdere alcuna partizione ma eliminando solo GRUB è quello per win7).

    È anche possibile listare i drive e le partizioni sempre usando MBRFix, leggete il doc allegato.

    FUNZIONA SUBITO e non necessita di CD di avvio o altre diavolerie…

    Rispondi

  • Anonimo Says:
    agosto 30th, 2011 at 15:06

    LA MAGGIOR PARTE DEGLI UTENTI DEVE FARSI I DVD DI RIPRISTINO, DAI QUALI NON SI PUO’ FARE QUESTO… O MI SCARICO ILLEGALMENTE WINDOWS 7 O NON SI PUO’ FARE…

    Rispondi

  • akira.pwr Says:
    ottobre 3rd, 2011 at 21:15

    Ciao, ho installato ubuntu oggi e non riesco a far partire windows7, premetto che ubuntu è installato in un hd diverso, ma nonostante questo, non riesco a usarlo in dual boot.
    Essendo un super niubbo, volevo sapere se c’è un modo semplice per poter risolvere ed usare i vari os (ho un hd con due partizioni, una xp e una 7, più un altro hd con ubuntu)?

    Rispondi

  • davide Says:
    ottobre 5th, 2011 at 19:17

    posto qua di seguito il problema che mi da !
    tar -zxvf ms-sys-2.2.1.tar.gz
    tar (child): ms-sys-2.2.1.tar.gz: funzione “open” non riuscita: File o directory non esistente
    tar (child): Error is not recoverable: exiting now
    tar: Child returned status 2
    tar: Error is not recoverable: exiting now

    grazie mille

    Rispondi

  • Marco Says:
    novembre 6th, 2011 at 02:10

    Ciao, ti vorrei sottoporre un problema, premetto che sono nuovo ad ubunto avendolo cominciato a usare da poco. Io avevo ubuntu 11.04 fino a poco tempo fa e tutto andava bene. Poi il sistema mi ha consigliato di installare ubunto 11.10 lui ha scaricato tutto ma alla fine quando ho riavviato mi e` sparita la barra unity e mi appare tipo uno gnome classico ma che non mi fa aprire internet o altri programmi, posso solo usarlo in modulazione gnome classico. Mi e` stato consigliato di disinstallarlo e poi di installarlo di nuovo. Fidandomi della mia intuizione (stupido!!) ho reinstallato ubuntu 11.10 su windows.
    Io avevo nel computer due dischi fissi, C e D , avevo messo Ubuntu nel D. Credi ci sia modo di risolvere il problema senza doverlo disinstallare? Ciao e grazie

    Rispondi

  • Paolo Says:
    novembre 9th, 2011 at 11:29

    Ciao, vi espongo il mio problema che mi sembra calzante con questo dibattito.
    Ho un PC con Windows 7; ho creato una nuova partizione per installare Ubuntu 11.10. Il dual boot funziona correttamente. Ora però il mio windows 7 ha dei problemi (ho preso un virus, che poi ho rimosso, ma ha in qualche modo scombussolato il sistema che a volte fornisce strani messaggi).
    Quello che vorrei fare è reinstallare win 7 in modo da riportarlo allo stato originale nella partizione in cui si trova ora. Naturalmente, lasciando intatta la partizione di Ubuntu 11.10 (se possibile). Secondo voi qual è la procedura corretta? Il mio timore è che semplicemente reinstallando windows nella sua partizione, ci siano problemi di boot.

    Grazie mille!

    Rispondi

  • elvis Says:
    gennaio 21st, 2012 at 13:13

    cosa vuol dire scompattiamo e come faccio a farlo da winzip

    Rispondi

  • IntiLinux Says:
    gennaio 21st, 2012 at 14:12

    Apri un terminale dal menu applicazione -> accessori -> terminale e digita :

    wget http://sourceforge.net/projects/ms-sys/files/ms-sys%20stable/2.2.1/ms-sys-2.2.1.tar.gz/download

    dopo :

    tar -zxvf ms-sys-2.2.1.tar.gz

    Installiamo le dipendenze che ci serviranno per compilare
    sudo apt-get install build-essential gettext
    Posizionamoci all’interno dei sorgenti di ms-sys
    cd ms-sys-2.2.1
    dopo :

    make
    sudo make install

    Rispondi

  • raffaele Says:
    febbraio 29th, 2012 at 16:46

    La procedura tramite terminale è andata a buon fine, ma quando inserisco l’ultima fatidica stringa: ms-sys -w /dev/sda2 , mi dice “unable to open /dev/sda2, Permesso negato”

    Rispondi